Acufene 00 Speciale pandemia _copertina Furett

A C U F E N E

LA FANZINE CHE SI APPROPRIA DEL FASTIDIO COME ANTI-ANTIDOTO

N 00

SPECIALE PANDEMIA


Quando a luglio 2019 abbiamo iniziato a lavorare sul numero 01 non avevamo idea di quello che sarebbe successo. Certo, gli attivisti sono già svariati anni che profetizzano l'avvento  di nuovi batteri e virus in conseguenza della crisi climatica e dell'allevamento e agricoltura intensivi. Ma non ci aspettavamo certo tutta sta caciara di balconi, quarantene, sbirri in finestra, file alla conad e privazione dei diritti fondamentali. Per questo abbiamo deciso di lanciare questo  numero zero, un diario collettivo sulla pandemia del Covid. I nostri 2 centesimi di contributo.

Hanno collaborato a questo numero: Furett, Hogre, Percy Bertolini, Doublewhy_y, Frad, Open Art Images, Ceffon, Le Recensioni Non Richieste,  Collettivo Propagazione, The Sando, Wonderwound, Menomale, Illustre Feccia, JB Rock, Nicoz Balboa, Nova, stealthisposter.org, C.I.R.C.E., RestiamoCyborg, Lady Maru, Valentina Gruer, Fabia Rodi, Laura DA.


illustrazione di Hogre per Acufene 00

CHE É STA ROBBA?


Acufene è un sibilo, ronzio o fischio costante nelle orecchie che solo tu puoi sentire. Hai presente quando dopo una notte sotto cassa o ad un concerto continui a sentire i bassi anche se il fonico ha staccato la spina già da svariate ore? Il termine tecnico per lo stato di spappolamento dei timpani è “acufene”. Se il disturbo persiste può avere un impatto enorme sulla vita quotidiana, provocando stress, ansia, rabbia e disturbi del sonno fino alla perdita della lucidità. 
L’acufene si cura con il rumore bianco: l’assuefazione al suono costante e ripetitivo del rumore bianco permette al cervello di ignorare le frequenze vicine eliminando così anche il tormentoso suono fantasma. Prendiamo spunto da queste definizioni per raccontarci come forma di fastidio e dissenso, non conforme, scioccante, fuori luogo e da bandire (ma abbiamo anche dei difetti). Fastidiosi e fastidiose perché prima di tutto infastiditi e infastidite; Acufene è il nostro campanello d’allarme mentre il rumore bianco è metafora della macchina pubblicitaria, dell’intrattenimento mercificato e del contenutismo spazzatura stile campagna elettorale

INSOMMA ACUFENE È LA FANZINE CHE SI APPROPRIA DEL FASTIDIO COME ANTIANTIDOTO!

I risvolti allegri della Pandemia - Acufene 00

CHI C'È DIETRO?

BESS KOMENTARZA

Contattaci se te va.

Acufene la fanzine